SANSIONI DISCIPLINARI… MODALITÀ E TEMPISTICHE

Secondo quanto previsto dal’ articolo 55 bis del d.lgs 165/01 così come riformato dal d.lgs 75/2017 la contestazione d’addebito deve avvenire con immediatezza, o comunque non oltre 30 giorni dalla conoscenza dei fatti; il dipendente è convocato per l’audizione a sua difesa con preavviso di almeno 20 giorni; il procedimento disciplinare si conclude, con archiviazione o sanzione, entro 120 giorni dalla contestazione d’addebito. Si precisa che tali termini sono unici, dunque non è più in vigore il doppio binario che prevedeva termini distinti in funzione della gravità della sanzione…

La nota dell’USR TOSCANA

Questa voce è stata pubblicata in Notizia, Scuola Docenti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*